Scopri il tour

TOUR DEL MOLISE

Home 9 Evento 9 TOUR DEL MOLISE
Posti disponibili
TOUR DEL MOLISE

LA FESTA

DELL’UVA

Dal 6 al 9 settembre 2024


585€


  • park Penny Market strada Battaglia – Mezzavia di Due Carrare, ore: 6:30
  • park Lidl v. Vittorio Veneto ang. v. C. Colombo – Monselice, ore: 6:50
  • p.zza f.lli Cervi davanti hotel Cristallo – Rovigo, ore: 7:20
  • park Il Faro area distributore carburanti – Giacciano con Baruchella, ore: 6:50
  • park Ikea sotto insegna Ikea lato Pittarosso – Padova, ore: 6:00
  • park IperTosano area Comet – Legnago, ore: 6:30
  • park Abita Design casello Ferrara Nord – Ferrara, ore: 7:50


1° GIORNO – venerdì 6 settembre 2024: TERMOLI

Incontro con l’accompagnatore CAM al punto di partenza in bus rilasciato in fase di iscrizione e ci muoviamo alla volta del Molise, terra di passaggio dall’Abruzzo al Gargano, piccolissima regione di orizzonti aperti e borghi che sembrano cristallizzati nel tempo. Dopo alcune soste lungo il percorso, una delle quali dedicata al pranzo libero, ci fermiamo a Termoli per scoprire con la nostra guida locale un borgo antico e suggestivo che si allunga sottile verso le onde dell’Adriatico. Circondato da mura e bastioni, Termoli è ulteriormente difeso dalla mole monumentale di un bellissimo castello svevo che torreggia sulla spiaggia di Sant’Antonio. Lo visitiamo prima di fare tappa alla cattedrale di San Basso, innalzata sui resti di un tempio pagano dedicato a Castore e Polluce, ideale per osservare istanti di autentica vita quotidiana termolese. In serata raggiungiamo il nostro hotel, per la cena e il pernottamento.

 

2° GIORNO – sabato 7 settembre 2024: CAMPOBASSO, ORATINO E CASTROPIGNANO

Dopo la prima colazione, dedichiamo la mattinata alla scoperta di Campobasso, il capoluogo del Molise, passeggiando tra le chiese duecentesche lungo i vicoli tortuosi e sulle scalinate romaniche sorvegliate dal castello Monforte. La città nuova, di età napoleonica, innalzata secondo l’ideale ottocentesco di costruzioni eleganti e signorili con giardini di sequoie e cedri del Libano. Rientriamo in hotel per il pranzo prima di proseguire il nostro itinerario guidato verso Oratino, tra i 100 borghi più belli d’Italia, terra di scalpellini arroccata su una rupe calcarea. Visibile sia dalla bifernina che dal belvedere è l’iconica Rocca, vestigia di una torretta longobarda mentro l’orizzonte si apre su una vallata punteggiata da decine di piccoli paesi molisani. Un breve trasferimento ed eccoci Castropignano, raccolto intorno alla chiesa di San Salvatore, della prima metà del XIII secolo, con un meraviglioso portale romanico impreziosito da sorprendenti volti di cherubini. Alla pietra dei vicoli silenziosi, delle case basse e delle scalinate, nella parte più antica del paese, si contrappone l’imponente castello d’Evoli, che domina il paesaggio che ricamiamo per riportarci in hotel, dove ci attende la cena prima del pernottamento.

 

3° GIORNO – domenica 8 settembre 2024: GAMBATESA E RICCIA

Dopo la prima colazione, raggiungiamo un antico territorio di frontiera tra Molise e Puglia, su cui esercita il suo potere nel XII secolo Riccardo di Pietravalle che lascia a un borgo, prossima tappa del nostro itinerario, il nome del suo difetto fisico: Gambatesa. Gambatesa ci rivela la sua struttura medievale quasi intatta e un maniero dove è ben visibile la massiccia struttura originaria di forma quadrata con la merlatura guelfa e le torri angolari. Proseguiamo per Riccia, un piacevole abitato immerso in un ambiente incontaminato e ricco di boschi, con la presenza di opere artistiche ed architettoniche di importante valore culturale. Il paese è l’unico della regione a conservare e tramandare da decenni la tradizione della ‘Sagra dell’Uva’. Con la nostra guida visitiamo i resti del castello Di Capua, la chiesa del beato Stefano Corumano e il museo delle Arti e delle Tradizioni popolari prima di pranzare liberamente presso lo stand enogastronomico appositamente allestito in occasione della sagra e di assistere alla sfilata dei carri allegorici, rivestiti e ornati di grappoli d’uva, di tralci, di foglie di vite, a rappresentare la vita contadina. Dai carri sono distribuite specialità tipiche e buon vino che rallegra il nostro pomeriggio prima del rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

4° GIORNO – lunedì 9 settembre 2024: AGNONE

Dopo la prima colazione in hotel, ci muoviamo verso l’Alto Molise per fermarci ad Agnone, tra la valle del Sangro e quella del Trigno, nel limite settentrionale della provincia d’Isernia. Il paese, disteso su un colle a 840 m s.l.m. ci regala un panorama che abbraccia le alture e gli abitati che vi sono arroccati, restituendoci l’unità insolubile costituita in questa regione tra gli elementi ambientali e quelli umani. Nota come l’Atene del Sannio, Agnone incanta per la sua antica e ordinata struttura urbanistica e i suoi edifici di varie epoche, tra cui spiccano le ventuno chiese, alcune di notevole livello storico ed estetico. Visitiamo la Pontificia Fonderia di campane che dall’anno 1000 tramanda da padre in figlio la tradizione artigianale della fusione del bronzo: un artigiano ci spiega in seno a una visita guidata le diverse fasi di lavorazione. Interessante e significativo, poi, il museo delle Campane. Ma Agnone non è solo città di fonditori; sono numerosi i laboratori caseari che ne punteggiano il territorio e in uno di questi facciamo tappa per una degustazione di stracciate e caciocavalli, prima di indirizzarci in bus verso le nostre località di destinazione. Il pranzo sarà in ristorante in corso di visita.


 

DA NON DIMENTICARE. La carta d’identità, lo smartphone per le foto e per contattare l’accompagnatore in caso di necessità, la power-bank per non rimanere senza carica.

 

COSA PORTARE. Muovendoci in bus non dobbiamo prestare troppa attenzione al numero di bagagli, a peso e misure. Devono trovarvi posto gli accessori e l’abbigliamento per un outfit leggero e confortevole. Indispensabili un paio di scarpe comode e una felpa. Il beauty-case deve essere fornito dei prodotti base per i farmaci di emergenza e l’igiene personale (ottimi i campioncini salva-spazio). Da tenere in valigia sempre uno o due sacchettini per la biancheria usata.

 

COSA INDOSSARE. Abbigliamento leggero e informale, calzature all’insegna della comodità.

 

MANGIARE. I punti di ristoro possono dedicare la massima attenzione alle nostre necessità dietetiche, comprese quelle dei bambini o degli ospiti con allergie e|o intolleranze. È però fondamentale segnalare in agenzia, al momento dell’iscrizione, eventuali esigenze legate alla dieta alimentare per ricercare un’adeguata soluzione, che comunque non può essere garantita dal fornitore; consigliamo dunque di cautelarsi autonomamente e preventivamente per disporre di integrazioni alimentari. I pasti si intendono a menu fisso o, se previsto, a buffet per tutto il gruppo e non sono contemplati variazioni e|o menu à la carte. Tavoli e posti a sedere in ristorante non sono riservabili. La degustazione dei prodotti caseari di Agnone può avvenire in ristorante, in accordo alla disponibilità del casaro,

 

CAMERE. Non si garantisce l’occupazione di camere comunicanti, attigue, allo stesso piano o a livello stradale, con balcone o vista panoramica. La sistemazione in camera doppia non sottintende la sistemazione con letto matrimoniale, bensì una camera per due persone. Il letto matrimoniale, anche se segnalato come preferenza, non può mai essere garantito. La camera tripla prevede un letto aggiunto nella camera doppia: si tratta pertanto di una soluzione più adatta ai bambini, che può risultare scomoda agli adulti. In ogni caso il terzo letto non comporta alcuna riduzione di prezzo. 


Bus, hotel, pensione completa dalla cena del 1° al pranzo dell’ultimo giorno (escluso pranzo del 3° giorno), bevande ai pasti (½ acqua + ¼ vino), ingresso al museo Sannitico di Campobasso, al castello di Capua a Gambatesa, al museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Riccia, al museo della Campane ad Agnone, degustazione ad Agnone, guida, assistenza accompagnatore CAM, documenti di viaggio.


Assicurazione annullamento, pranzi del 1° e del 3° giorno, ingressi oltre a quanto segnalato in programma, facchinaggio, mance e quanto non indicato alla voce ‘la quota comprende’.


Camera singola 100€; eventuale assicurazione annullamento per malattie e infortuni improvvisi 47€ per persona in camera doppia e 55€ in singola (da versare congiuntamente all’acconto). Navetta da|per Giacciano con Baruchella e Legnago (partenze sottese a un numero minimo di adesioni): 39€.


L’iscrizione comporta il versamento contestuale di un acconto non rimborsabile di 180€ e la presentazione della carta d’identità. Il saldo è richiesto entro 30 gg. dalla partenza.


La quota di partecipazione può essere corrisposta entro la data indicata attraverso il sito camviaggi.com, con carta di credito a distanza (CNP), con bonifico bancario Iban: IT43Y0890462562032015008364 intestato a ‘CAM s.r.l.’, con versamento in c|c postale 001014519068 intestato a ‘CAM s.r.l.’. In alternativa, con carta di credito, bancomat, a|b o contante c|o le agenzie CAM.


La Direzione si riserva di apportare al programma eventuali modifiche per un più opportuno svolgimento del viaggio. L’iscrizione comporta la presa visione e l’accettazione di programma, regolamento e norme vigenti. Organizzazione tecnica: C.A.M. VIAGGI di CAM s.r.l. Licenza 921 del 17.3.08 rilasciata dalla Provincia di Padova. Travel designer Alessia Barnes (alessia.barnes@camviaggi.com).


Web camviaggi.com E-mail gruppi@camviaggi.com Sms|WhatsApp|Telegram 3480536012 Telefono 0429770993


In definizione.

 


Medico-bagaglio, fondo di garanzia A|217.5482|1|2022|R.

Prenota

TOUR DEL MOLISE

Vuoi altri viaggi?

Ti consigliamo :

SERVIZI TURISTICI

Noleggia Bus con conducente

Cam Viaggi offre un noleggio bus moderno e confortevole, perfetto per soddisfare le esigenze di gruppi di tutte le dimensioni. Con un servizio affidabile e veicoli ben attrezzati, puoi concentrarti sul viaggio senza preoccuparti della logistica.

SERVIZI PER L’ISTRUZIONE

ORGANIZZA LA GITA SCOLASTICA

Per gli istituti scolastici provvediamo alla realizzazione di programmi di viaggi d’istruzione fornendo un pacchetto completo che include noleggio bus con conducente, biglietteria aerea, ferroviaria o marittima, hotel, ristoranti, ingressi.