Scopri il tour

SEGONZANO

Home 9 Evento 9 SEGONZANO
Posti disponibili
SEGONZANO

LA VALLE

DEI MOCHENI

Sabato 27 luglio 2024


85€ (adulto)
80€ (under 12)


  • park Penny Market strada Battaglia – Mezzavia di Due Carrare, ore: 6:00
  • park Lidl v. Vittorio Veneto ang. v. C. Colombo – Monselice, ore: 6:15
  • p.zza f.lli Cervi davanti hotel Cristallo – Rovigo, ore: 6:45
  • park Il Faro area distributore carburanti – Giacciano con Baruchella, ore: 7:15
  • park Ikea sotto insegna Ikea lato Pittarosso – Padova, ore: 5:30
  • park IperTosano area Comet – Legnago, ore: 7:30


Tutto accade nel Quaternario, quando i ghiacciai si sciolgono, lasciando cumuli morenici costituiti in prevalenza da sassi, pietre, ciottoli. Col trascorrere dei millenni, l’acqua che lentamente e costantemente compie la propria incessante opera di scultura, ha inciso il paesaggio, formando delle strutture geologiche traordinarie e sbalorditive, le cosiddette piramidi di terra. Per scoprirle, incontrato l’accompagnatore al punto di partenza rilasciato in fase d’iscrizione, ci muoviamo in bus verso il Trentino per raggiungre la val di Cembra. Le formazioni, alcune delle quali raggiungono i 40 m d’altezza, ricordano un organo di una cattedrale, incastonato però nella natura primordiale e sono visibili lungo un sentiero ben segnalato che si snoda dal ponte sul rio Regnana, vicino a Segonzano. Ma le piramidi di terra, magia della natura tra i boschi, sono anche protagoniste di parentesi folkloristiche che le vedono come giganti pietrificati o bizzosi folletti, irrispettosi della valle e trasformati in colonne di terra con la testa. Da un paesaggio fiabesco a un altro, ci spostiamo nella valle dei Mocheni, conosciuta come la ‘valle incantata’. Incantevole è il magnifico scenario naturale che la caratterizza, con i suoi prati e le vette circostanti che compongono la catena del Lagorai. Celebre per la sua cultura che risente molto del ruolo della minoranza tedesca, la valle è costellata di baite, masi e gruppi di case sparse che si collocano in un contesto del tutto peculiare e suggestivo perché sostanzialmente privo di centri abitati concentrati veri e propri. Trionfo della natura, dunque, e un’impagabile senso di libertà in uno spazio sempre aperto dove tracce di agricoltura e allevamento spezzano solo per qualche istante il dominio della vegetazione. Ci fermiamo per il pranzo e ripartiamo alla volta di Pergine Valsugana, borgata che si specchia nelle azzurre acque del lago di Caldonazzo. In centro storico è suggestivo il percorso libero che ci attende alla ricerca dell’arte, tra le case di via Maier in stile rinascimentale, le palazzine patrizie e le chiese antiche. Alle spalle, il possente castello sul dosso, palazzo gotico del ‘400. Nelle notti di luna piena, alle finestre del castello, si scorge l’ombra fugace di una donna, vestita di bianco con dei lunghi capelli sciolti. Una voce bellissima e spezzata dal pianto, intona una melodia dolcissima che inneggia con malinconia alla libertà. È la Dama Bianca, che da centinaia di anni vive intrappolata nelle mura del castello di Pergine. In tempo utile, dopo aver salutato orizzonti indimenticabili, ci accomodiamo in bus e rientriamo in serata alle nostre località di destinazione.


DA NON DIMENTICARE. Un documento d’identità, lo smartphone per le foto e per contattare l’accompagnatore in caso di necessità, la power-bank per non rimanere senza carica.

 

COSA INDOSSARE. Abbigliamento confortevole con scarpe comode per il passeggio in montagna. Fashion e utili i bastoncini da trekking.

 

PRANZO. In ristorante è possibile dedicare la massima attenzione alle nostre necessità dietetiche, comprese quelle dei bambini o degli ospiti con allergie e/o intolleranze. È però fondamentale segnalare in agenzia, al momento dell’iscrizione, eventuali esigenze legate alla dieta alimentare per ricercare un’adeguata soluzione, che comunque non può essere garantita dal fornitore; consigliamo dunque di cautelarsi autonomamente e preventivamente per disporre di integrazioni alimentari. Non è possibile riservare tavoli e posti a sedere.


Bus, pranzo, ingresso al parco delle piramidi, assistenza accompagnatore CAM.


Ingressi e quanto non indicato alla voce ‘la quota comprende’.


Nessuno.


Rilascio nomi e cognomi partecipanti e punto di partenza prescelto. Non è richiesto acconto.


La quota di partecipazione può essere corrisposta entro la data indicata attraverso il sito camviaggi.com, con carta di credito a distanza (CNP), con bonifico bancario Iban: IT43Y0890462562032015008364 intestato a ‘CAM s.r.l.’, con versamento in c|c postale 001014519068 intestato a ‘CAM s.r.l.’. In alternativa, con carta di credito, bancomat, a|b o contante c|o le agenzie CAM.


La Direzione si riserva di apportare al programma eventuali modifiche per un più opportuno svolgimento del viaggio. L’iscrizione comporta la presa visione e l’accettazione di programma, regolamento e norme vigenti. Organizzazione tecnica: C.A.M. VIAGGI di CAM s.r.l. Licenza 921 del 17.3.08 rilasciata dalla Provincia di Padova. Travel designer Anna Venturin (anna.venturin@camviaggi.com).


Web camviaggi.com E-mail gruppi@camviaggi.com Sms|WhatsApp|Telegram 3480536012 Telefono 0429770993


+ 39 345 7976644

(attivo 30′ prima del tour).


R.C.T. Europ Assistance 4084313, fondo di garanzia A|217.5482|1|2022|R.

Prenota

SEGONZANO

Vuoi altri viaggi?

Ti consigliamo :

SERVIZI TURISTICI

Noleggia Bus con conducente

Cam Viaggi offre un noleggio bus moderno e confortevole, perfetto per soddisfare le esigenze di gruppi di tutte le dimensioni. Con un servizio affidabile e veicoli ben attrezzati, puoi concentrarti sul viaggio senza preoccuparti della logistica.

SERVIZI PER L’ISTRUZIONE

ORGANIZZA LA GITA SCOLASTICA

Per gli istituti scolastici provvediamo alla realizzazione di programmi di viaggi d’istruzione fornendo un pacchetto completo che include noleggio bus con conducente, biglietteria aerea, ferroviaria o marittima, hotel, ristoranti, ingressi.